MNEMOS, DISDETTE E PRENOTAZIONI, SOTTO STRETTO CONTROLLO

La più recente release del sistema KeepCall  assicura un sistema di recall gestito automaticamente, che amplia le funzioni a disposizione della propria clientela a se stante.

“MNEMOS”, questo il nome del nuovo prodotto della Theles, permetterà, in particolar modo alle strutture sanitarie, di usufruire di un sistema di conferma (o cancellazione) della prestazione prenotata, che consentirà alla cinica o al poliambulatorio di utilizzare al meglio gli slot destinati a questa o quella prestazione.

Integrato con il servizio prenotazioni della struttura, “Mnemos” svolge la propria funzione automaticamente, grazie alla sua conformazione a sé stante, ma è comunque assistito da un operatore che ad esempio nel caso di una richiesta di spostamento di una prestazione già prenotata, interviene per garantire che all’esigenza del cliente sia risposto senza problemi e che sia assicurata alla struttura l’assegnazione completa degli slot liberi.
Tutto questo è possibile perché “Mnemos” è autonomo e progettato per integrarsi totalmente sia con KeepCall, che con la struttura di prenotazione della struttura sanitaria, sempre nell’ottica del miglioramento della personalizzazione. Inoltre si potrà disporre del panorama e del dettaglio dei delle conferme e delle disdette e dei relativi reporting.

COME FUNZIONA

  • Adatto, in particolare, per le strutture sanitarie (cliniche e poliambulatori) che , in prossimità della erogazione della prestazione medica o diagnostica, hanno la necessità di avere conferma dal cliente che, nella data prevista, usufruirà del servizio.
  • La chiamata, in determinate condizioni, può essere passata ad un operatore umano del Call Center di Mnemos
  • Il servizio viene integrato con il servizio di prenotazione della struttura per consentirgli di ricevere la lista delle chiamate da effettuare
  • Comunica al sistema di prenotazione le eventuali disdette dei clienti. La slot che si libera viene quindi resa disponibile in tempo reale per una nuova prenotazione.
  • Nel caso il cliente chieda di spostare l’appuntamento passa la chiamata ad un operatore della struttura. I dati anagrafici del cliente e tipo e data delle prenotazione precedentemente fissata vengono visualizzati sul monitor dell’operatore.
  • Se, in quel momento, non ci sono operatori della struttura disponibili, la chiamata viene passata ad un operatore del Call Canter di Mnemos, che compila una scheda e la trasmette al desk operatore delle struttura, per una successiva richiamata.
  • In caso di richiamata da parte del cliente che non avesse avuto modo di rispondere a Mnemos, il servizio è in grado di riconoscere il numero del chiamante e di sottoporgli la richiesta di conferma dell’appuntamento. I dati relativi alle chiamate effettuate, alle risposte ricevute, al numero di conferme e di disdette sono consultabili nell’ambiente di amministrazione e reporting.

Mnemos è un prodotto Theles srl. Per informazioni: info@mnemos.it – 
Tel. 06 56 56 07 74